Origene e la tradizione origeniana in Occidente. Letture by Giulia Sfameni Gasparro

By Giulia Sfameni Gasparro

Campo privilegiato di patrologi e di storici del cristianesimo antico, l. a. ricca produzione letteraria di Origene attrae anche lo storico delle religioni in keeping with l’intreccio complesso di istanze religiose e culturali che caratterizza l. a. fisionomia spirituale e intellettuale dell’autore e in line with l’influsso che essa ha esercitato sulla posteriore tradizione ecclesiastica.
Tale influsso si è realizzato pieno e profondo soprattutto in Oriente. Esso tuttavia pervade, sebbene in forme assorted, ideologicamente meno caratterizzate ma natural interessanti sotto il profilo storico, anche l. a. tradizione occidentale.
La ricerca del ruolo esercitato dalle soluzioni origeniane advert alcuni problemi fondamentali di teologia, cosmologia e antropologia nella successiva tradizione, soprattutto occidentale, con una puntata verso l’Oriente del VI-VII sec. con l. a. figura di Massimo il Confessore, e l’indagine del posto di Origene nel dibattito culturale del suo pace sono i motivi ispiratori dei saggi qui raccolti. Essi ruotano attorno alle due opere dell’Alessandrino che appaiono emblematiche di entrambe le direzioni verso cui l. a. sua personalità e l. a. sua attività risultano aperte: il Peri Archon, che intende costituire un «corpo di dottrina» a partire dalla rivelazione custodita dalla tradizione ecclesiastica, e il Contra Celsum, in cui l’autore si misura direttamente con il mondo pagano.

Show description

Read Online or Download Origene e la tradizione origeniana in Occidente. Letture storico-religiose PDF

Similar religion books

Reinventing the Sacred: A New View of Science, Reason, and Religion

Contemplate the complexity of a dwelling cellphone after three. eight billion years of evolution. Is it extra striking to think transcendent God formed the phone at a stroke, or to gain that it advanced without Almighty Hand, yet arose by itself within the altering biosphere? during this daring and clean examine technological know-how and faith, complexity theorist Stuart Kauffman argues that the features of divinity that we revere—creativity, that means, functional action—are houses of the universe that may be investigated methodically.

Literature religious culture 17th cen england

Reid Barbour's examine takes a clean examine English Protestant tradition within the reign of Charles I (1625 1649). within the a long time best into the civil battle and the execution in their monarch, English writers explored the event of a Protestant lifetime of holiness, by way of heroic endeavors, worship, the social order, and the cosmos.

Extra resources for Origene e la tradizione origeniana in Occidente. Letture storico-religiose

Sample text

10593, certo un documento in tutto simile, almeno per quanto riguarda l'ordine del Senno de fide e di quello De incamatione Domini, dati entrambi come testi basiliani. 21 E. Schwartz 1914, ACO IV, 2, pp. 206-210; cfr. ibidem, p. XVI s. 22 A. Amelli 1888, pp. 157-176. 23 Sto Frankl1934, pp. 3-23. 24 F. Glorie 1972, pp. 83-129. 25 E. Schwartz 1914, ACO IV, 2, p. XVI s. 26 V. Schurr 1935, pp. 136-197 (in particolare p. ). 27 B. Altaner 1953b, pp. 568-581. ostri fini int~ress~ dunque in primo luogo sottolineare che nei primi decenm del VI sec.

TI passo dello ps. Basilio ibidem, p. 161. , oltre gli studi di M. Richard citati sopra nella n. 29, si può vedere la dettagliata analisi di R. Devreesse 1930, pp. 545-576. 42 M. Richard 1944, p. 77 s. 43 Traduzione del testo in F. Nau 1899, pp. 175-226, in particolare p. 193 e p. 210: «Se tu pensi che è l'uomo che fu vinto dalla potenza della morte, nota ancora che il medesimo è ri36 37 64 Ps. Basilio, De incarnatione Domini. . Capitolo III L'autore di tale raccolta comunque rimane nei limiti dell' excetptum leonino, che pertanto si conferma «modello» e fonte di tutti i Florilegi in questione.

U~o dei monaci scitici protagonisti della controversia teopaschita sarebbe invece l'autore del Florilegio a parere di E. Schwartz25 . V. aspe~ti de~­ le argomentazioni dello Schwartz, concludeva che la raccolta del testz11Zoma era stata compilata a Costantinopoli già negli anni più accesi della disputa (c. 519-520) da parte di uno dei monaci della cerchia di Massenzio e quindi fatta pervenire al pontefice a sostegno delle posizioni teopaschite26 . A siffatta tesi ha aderito sostanzialmente B. Altaner27 .

Download PDF sample

Rated 4.16 of 5 – based on 25 votes